venerdì 4 aprile 2014

Historic buildings - modern entertainment



En - One of the main reasons Italy has always been a popular tourist destination is the because of their history.
Italy does an impeccable job of keeping their historic buildings in tact, preserving the country's oldest structures, and representing the past and present culture of the people.
Many well-known structures, such as the Roman Colosseum, and the Leaning Tower of Pisa, have been turned into monuments or museums, and serve purely for tourists to walk through or view in order to learn more about the building and its history. Others, however, have been reinvented inside and out to provide visitors with unique, modern entertainment and even opportunities to stay inside the building's historic walls.
The Il Salviantino in Florence was once the residence of the Bardi family in the early 1400s. A wealthy, very powerful family of bankers, the Bardi family turned the previously modern farmhouse into an impressive estate. For the next 500 years, the villa changed hands several times, always serving as a private residence. Each new owner and inhabitants contributed to new additions and renovations during their stay. In the 1970s, it was converted into a student dormitory for the overseas branch of Stanford University.
Almost 40 years later, hotelier Marcello Pignozzo purchased the building, gaining with it the responsibility of taking care of the undoubtedly significant damage that university students inflicted. It took 15 million euros, and the help of award-winning architect Luciano Columbo to restore the building and the surrounding 11.5 acres of land. It now serves as a 45-room hotel, hosting extravagant events such as company parties and weddings, as well as more casual events, such as cooking classes in their luxurious restaurant.
Some buildings have provided the same entertainment for centuries, but given them a modern twist. Established in 1638, the Ca' Vendramin Calergi is not only the oldest casino in Italy, but the oldest casino in the world. Designed by architect Mauro Codussi, the building took 28 years to complete, a relatively short period of time given the technology available at the time. It has been precisely maintained over the years and is still a breathtaking sight to come across as the lights and garden sparkle off the water of the Grand Canal.
Management upholds the historic charm of the building beautifully, but they also make sure to keep the entertainment modern. Recently the casino hosted the World Poker Tour Venice Carnival. GD Poker reported that event coordinators even partnered with Playboy to have some of the "bunnies," particularly those interested in poker, play at a Sit & Go table with carnival participants. Afterwards, the playmates hosted a disco party with participants in the casino's beautiful, extensive garden.
One of the oldest structures renovated in Italy to host modern events is the Verona Amphitheater. Constructed in 30 AD, the arena originally served as a location for games and gladiator fights, and it was able to host about 30,000 guests. Unfortunately, large portions of the building were destroyed after an earthquake in 1117. For centuries, the site was used mainly as a center for obtaining recyclable building materials from the rubble caused by the earthquake. Restoration of the building for events eventually started around the Renaissance period, where it was then used for public hearings and jousting tournaments.
The arena has since been brought back to its once grand appearance. It can now host only 15,000 visitors, but the design is much safer given the space allotment for the building. Each year, it hosts a variety of different operas and shows, including Romeo and Juliet, AIDA, and Carmen.
While there are hundreds of historical sites across Italy that have been beautifully maintained and restored, some stand apart, offering unique experiences that are unexpected given the previous uses of the buildings. But you never know when one will undergo a big change  again—so get out there and experience them for yourself! 




It - Uno dei motivi principali per cui l'Italia è sempre stata una popolare destinazione turistica è dovuto alla sua storia.
L'Italia ha fatto un lavoro impeccabile di mantenere i vari edifici storici intatti, preservando strutture più antiche del paese e che rappresentano la cultura passata e presente del popolo.
Molte strutture ben note, come il Colosseo e la Torre Pendente di Pisa, sono stati trasformati in monumenti o musei che servono esclusivamente per i turisti a camminare a piedi attraverso per conoscere meglio la struttura e la sua storia.
Altri, invece , sono stati ricostruiti dentro e fuori e forniscono ai visitatori intrattenimento e anche la possibilità di rimanere all'interno delle storiche mura dell'edificio.
Il Salviantino a Firenze un tempo era la residenza della famiglia Bardi dagli inizi del 1400.
Una  ricca, molto potente famiglia di banchieri, della famiglia Bardi trasformò la precedente moderna casa colonica in una tenuta impressionante.
Per i prossimi 500 anni, la villa passò di mano diverse volte, sempre con funzione di residenza privata.
Ogni nuovo proprietario e gli abitanti hanno contribuito a nuove aggiunte e restauri durante il loro soggiorno.
Nel 1970, è stato trasformato in un dormitorio per studenti per il ramo d'oltremare della Stanford University.
Quasi 40 anni dopo, l' albergatore Marcello Pignozzo ha acquistato l'edificio,
guadagnando con sé la responsabilità di prendersi cura dei danni senza dubbio significativi che gli studenti universitari inflissero.
Ci sono voluti 15 milioni di euro, e con l'aiuto del pluripremiato architetto Luciano Colombo per ripristinare l'edificio e i circostanti 11,5 ettari di terreno. E ora è un hotel di 45 camere, ospitando eventi stravaganti come feste aziendali e matrimoni, così come gli eventi più casual, come i corsi di cucina nel loro ristorante di lusso.
Alcuni edifici hanno fornito lo stesso intrattenimento per secoli, ma dando loro un tocco moderno.
Fondata nel 1638 , la Ca ' Vendramin Calergi non è solo il più antico casinò in Italia, 
ma il più antico casinò del mondo.
Progettato dall'architetto Mauro Codussi, l'edificio ha preso 28 anni per essere finito, 
un periodo relativamente breve di tempo data la tecnologia disponibile all' epoca.
E 'stato proprio mantenuto nel corso degli anni ed è ancora uno spettacolo mozzafiato vedere come le luci e il giardino scintillano nel largo delle acque del Canal Grande.
La gestione sostiene il fascino storico dell'edificio splendidamente,
ma anche fare in modo di mantenere il moderno intrattenimento. Recentemente il casinò ha ospitato il World Poker Tour Carnevale di Venezia.
GD Poker ha riferito che i coordinatori dell'evento anche collaborato con Playboy per avere alcune "conigliette", in particolare coloro che sono interessati al poker, giocano a un tavolo Sit & Go con i partecipanti di carnevale.
Successivamente, i giocatori fecero una festa in discoteca con i partecipanti nel bellissimo ed  ampio giardino del casinò .
Una delle strutture più antiche ristrutturate in Italia ad ospitare eventi moderni è l' Anfiteatro di Verona.
Costruito nel 30 dC, l'arena in origine serviva come luogo per i giochi e le lotte dei gladiatori, ed era in grado di ospitare circa 30.000 ospiti.
Purtroppo, grandi porzioni dell'edificio sono state distrutte dopo il terremoto del 111.
Per secoli, il sito è stato utilizzato principalmente come centro per l'ottenimento di materiali da costruzione riciclabili dalle macerie causate dal terremoto.
Restauro del palazzo per gli eventi eventualmente iniziato intorno al periodo rinascimentale, dove è stato poi usato per audizioni pubbliche e tornei giostre.
L'arena da allora è stata riportata al suo antico aspetto grandioso.
Ora può ospitare solo 15.000 visitatori, ma il design è molto più sicuro dato l' assegnazione dello spazio per l'edilizia.
Ogni anno, ospita una varietà di opere e spettacoli, tra cui Romeo e Giulietta, l' AIDA  e la Carmen.
Mentre ci sono centinaia di siti storici in tutta Italia che sono stati ben curati e ristrutturati, alcuni stand a parte, offrendo esperienze uniche che sono inaspettate visti i precedenti usi degli edifici.
Ma non si sa mai quando uno subirà un grande cambiamento nuovamente.
Quindi esci da lì e prova per credere!



3 commenti:

  1. I have always wanted to tour Italy. Hopefully soon I will have the opportunity

    www.highheelsandtutus.com

    RispondiElimina
  2. Di questi tre ho visto solo gli ultimi due, ma all'arena non sono mai entrata dentro.
    Bravo, bravo, bravo!

    RispondiElimina
  3. Merci pour toutes ces informations

    my web page l argent dette

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...